Home

Consigli per la preghiera (Matta el Meskin)

L'autentico uomo di preghiera non solo porta nel cuore i fratelli e li presenta a Dio, ma porta Dio ai fratelli...

598956 121522434668809 698143972 nIn uno dei fraterni colloqui da noi avuti a S.Macario, chiedemmo a un monaco in base a quali criteri veniva concesso a qualcuno di iniziare a vivere da eremita. “È molto semplice - rispose – è sufficiente che sappia pregare! E uno sa veramente pregare quando la sua preghiera è esaudita perché è risultata gradita a Dio”. Ma l’ “esaudimento “ non si misura con criteri umani o miracolistici: l’unica cosa essenziale che il cristiano deve domandare nella preghiera, con la certezza di essere esaudito, è lo Spirito santo (cf. Lc 1 L 13), Spirito che permette di discernere qual è la volontà di Dio su di sé e sugli altri e di distinguerla dagli appetiti individuali e dalla volontà propria. Tutta la vita del cristiano - continuò il nostro interlocutore - è uno sforzo continuo per giungere a dire con Gesù: ‘Non la mia, ma la tua volontà sia fatta, e in questa ricerca i fratelli sono un aiuto prezioso. Perciò solo quando uno riceve il dono della ‘preghiera esaudita’, lo Spirito di discernimento, può vivere da eremita, privandosi del sostegno quotidiano dei fratelli senza cadere preda delle illusioni”. È questo itinerario spirituale che emerge dalle pagine che seguono, un cammino che non si allontana dai fratelli, ma che anzi vi ritorna con grande carità.

Leggi tutto...

 

Il dono della Scienza (Cettina Militello)

 

Intervento al Festival dei due mondi di Spoleto: il dono della scienza (3)

252853 2113383596075 8372039 n“Quando si parla di scienza il pensiero va immediatamente alla capacità dell’uomo di conoscere sempre meglio la realtà che lo circonda e di scoprire le leggi che regolano la natura e l’universo. La scienza che viene dallo Spirito Santo, però, non si limita alla conoscenza umana: è un dono speciale…”.  Così papa Francesco ha introdotto il 21 maggio u.s. il tema della scienza, proseguendo la sua riflessione sui doni dello Spirito. Facendo nostre le sue parole, cominciamo, dunque, con l’avvertire circa la distinzione necessaria e obbligata tra la scienza intesa come “umano sapere” e la scienza come “dono” dello Spirito.  Certo risulta ambiguo l’uso di un medesimo termine - “scienza” - per indicare due ambiti del tutto diversi.

Leggi tutto...

 

Il dono dell'Intelletto (Raniero Cantalamessa)

 

Intervento al Festival dei due mondi di Spoleto sui dono dello Spirito Santo: Il dono dell'intelletto (2)

1514976 10203487143328039 600424672 nNon c’è, si può dire, autore spirituale che, a partire dall’epoca della Scolastica, non abbia un trattato, breve o lungo, sui doni dello Spirito. Fino alle soglie del concilio Vaticano II, la riflessione sullo Spirito Santo, in occidente, continua ad essere viva e creativa quasi solo nell’ambito del tema dei sette doni. Per il suo carattere speculativo e l’esiguità della sua base biblica, il tema dei sette doni si presta a diverse interpretazioni, a seconda dell’esperienza spirituale e della teologia che di volta in volta entra in gioco.  Nella scuola tomista, per esempio, il primato, tra i doni, spetta all’intelletto, dono più orientato alla conoscenza, mentre nella scuola francescana spetta alla sapienza (da sapere, assaporare), più orientato all’esperienza e al godimento di Dio. Gli uni fanno coerentemente consistere l’essenza della beatitudine eterna nella visione di Dio, gli altri nel godimento di Dio.

Leggi tutto...

 

Il dono del Consiglio (Card Gualtiero Bassetti)

Intervento al Festival dei due mondi di Spoleto sui sette doni dello Spirito: il dono del Consiglio (1))

554629 393229284060661 1288896203 nNelle recenti udienze generali del mercoledì Papa Francesco ha affrontato ed esposto con chiarezza cristallina, tutti i doni dello Spirito Santo, volendo quindi dare ad essi la massima diffusione e risonanza. In particolare, mercoledì 7 maggio 2014, ha parlato in piazza San Pietro del “consiglio”. Le parole illuminanti e toccanti di questo Papa, che si esprime in modo semplice, sì, ma denso di dottrina, si inseriscono nel quadro completo della parola del Signore e del magistero della Chiesa.  Per ridisegnarlo, è utile tornare intanto all’attuale Catechismo della Chiesa cattolica... Nella parte terza del Catechismo, intitolata La vita in Cristo, vi è una prima sezione dedicata alla “vocazione dell’uomo”. In particolare, il primo capitolo prende in esame La dignità della persona umana.

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 01 Settembre 2014 16:51 )

Leggi tutto...

 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 Succ. > Fine >>
Pagina 107 di 132

 

Uno solo è il vostro Maestro
e voi siete tutti fratelli.
(Mt 23,8)

Io sono la via, la verità e la vita.
(Gv 14,6)

Non sono più io che vivo
ma Cristo vive in me.
(Gal. 2,20)

 

gesumaestro