Home

La categoria dell’eccesso: Maria Maddalena secondo il Card Martini

 
 
L’eccesso è per Martini la “categoria” che ci consente non solo di comprendere il mistero di Dio adombrato nella passione, morte e risurrezione di Gesù, ma ciò che esprime il senso profondo dell’essere cristiano, della maturità cristiana.
 
Ancora una volta è attraverso i personaggi di Giovanni che Martini costruisce questa sua visione, in particolare è Maria di Magdala a guidarci in questo ultimo tratto di cammino. «Maria di Magdala è una figura particolarmente importante nei Vangeli, è il prototipo della persona che accede alla fede nel Risorto. Se gli altri due episodi narrati da Giovanni rappresentano piuttosto una comunità che accoglie il mistero della Risurrezione, l’episodio che ha per protagonista la Maddalena è piuttosto dedicato al singolo credente o meglio al non credente che diventa credente».

Leggi tutto...

 

"La scienza non ha mai scoperto nulla che sia in contrasto con l'esistenza di Dio.

Antonino Zichichi: "Caro Umberto Veronesi, Dio esiste e la prova è l'universo. L'ateismo è la fede nel nulla e non rigore logico" 
 
"La scienza non ha mai scoperto nulla che sia in contrasto con l'esistenza di Dio. L'ateismo, quindi, non è un atto di rigore logico teorico, ma un atto di fede nel nulla". Antonino Zichichi, fisico e presidente del World federation of scientists, non è d'accordo con l'oncologo Umberto Veronesi e la sua tesi contro l'esistenza di un Potere divino e lo scrive sulle pagine del Giornale. La speranza all'uomo del terzo millennio, solo la scienza e la fede possono darla. Questa speranza ha due colonne. Nella sfera trascendentale della nostra esistenza la colonna portante è la fede. Nella sfera immanentistica della nostra esistenza la colonna portante è la scienza.
 

Leggi tutto...

 

Bono: “L’unico problema che Dio non può risolvere è quello che proviamo a nascondere”

 
Il cantante irlandese riflette sui Salmi e sulla vita cristiana. E ricorda il suo viaggio in Terra Santa: "Qui la morte è morta"
 
“Ero a Gerusalemme in pellegrinaggio con la mia famiglia, e andai sul Golgota. Trascorsi lì un po’ di tempo, da solo, dove la morte è morta. Pensavo proprio questo: ‘Qui la morte è morta’ “, ha ricordato Bono, il cantante degli U2, in una serie di interviste che ha rilasciato parlando dei salmi e della fede cristiana.  L’artista irlandese riconosce che “la morte non ha più potere su di me come ne ha avuta a 14 anni, quando è morta mia madre. Una parte della nostra psicologia si basa sulla paura della morte. La Scrittura dice che ora vediamo come in uno specchio, ma allora vedremo faccia a faccia. Sapendo ciò, la vita è più facile. Io non vedo l’ora di vederci chiaro, su tutto!”

Leggi tutto...

 

Il distacco degli italiani dalle pratiche religiose · In risposta alle tesi di Marco Marzano ·

 
Non moriremo cattolici, perché la religione è finita nel 1980: parola di Marco Marzano («Il Fatto quotidiano» del 3 luglio 2017), ordinario di Sociologia all’Università di Bergamo. Il professore si misura da alcuni anni con la Chiesa cattolica e dice di raccontarla «privilegiando quel che succede nelle sue periferie, nei cortili degli oratori, nei locali delle tantissime parrocchie italiane, nelle adunate dei nuovi movimenti».
 
Autore di Quel che resta dei cattolici. Inchiesta sulla crisi della Chiesa in Italia (Milano, Feltrinelli, 2012, pagine 256, euro 16) e Inchiesta sui cattolici al tempo di Francesco (Edizioni Il Fatto Quotidiano, Roma, 2015, euro 2,50), col supporto dei numeri e di quelle che definisce le sue “antenne” personali, va affermando in modo sempre più netto che la dissoluzione è inesorabile. «Papa Francesco ha deciso di dedicare il prossimo sinodo al tema dei giovani. A discuterne saranno soprattutto anziani gerarchi. I giovani sono già andati via»: così Marzano chiude l’ultimo articolo, del quale vorrei considerassimo almeno due tesi. La prima è esplicita e costituisce il cuore dell’analisi: i dati statistici documentano da anni il distacco crescente della popolazione italiana dalle pratiche religiose cattoliche, ma è solo ora che sta avvenendo il definitivo passaggio a un orizzonte senza Dio.
 

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 12 Luglio 2017 08:03 )

Leggi tutto...

 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 8 di 112